I sogni: perchè sogniamo?

Perché sogniamo quando dormiamo?

I sogni hanno affascinato il mondo per molti anni, permettendoci di intravedere qualcosa nel nostro subconscio.

Ma perché sogniamo? E qual è la qualità del sonno che otteniamo sognando?

TEMPUR sa quanto i sogni siano importanti per la nostra routine del sonno…

Perché sogniamo?

Il concetto di sognare ha affascinato gli scienziati per molti anni.

Tutti gli esseri umani sognano, che lo ricordino o meno. Tuttavia, il motivo per cui sogniamo resta ancora un po’ un mistero.

Ci sono varie teorie a riguardo:

La teoria più diretta è che i sogni siano un modo per il cervello di elaborare tutti i pensieri del giorno.

In un singolo giorno, la nostra mente sperimenta molti pensieri diversi – da quello che abbiamo mangiato a pranzo fino ai dati elaborati durante il lavoro.

Si pensa che i sogni siano un modo per la mente di ricalibrarsi dopo una lunga giornata di lavoro.

Se vi trovate in questo caso, assicuratevi di perfezionare la vostra routine del sonno, per far sì che la vostra mente sia dotata degli strumenti necessari per       sognare e ripristinarsi.

 

Cosa possono significare i sogni?

Ci sono infinite teorie su cosa potrebbero significare i sogni.

Queste vanno dalle osservazioni professionali, alle nozioni personali.

In generale, la ricerca ha scoperto che i sogni potrebbero essere collegati a come formiamo i ricordi.

Quando impariamo cose nuove durante il giorno, si pensa che il nostro sogno possa aumentare di notte – così i sogni potrebbero indicare che stiamo cercando di memorizzare nuovi ricordi.

Un’altra teoria generale è che i sogni riflettano le proprie emozioni.

Per esempio, se abbiamo avuto una giornata impegnativa potremmo non aver avuto il tempo di elaborare certe emozioni o sensazioni stressanti quindi, quando dormiamo, è tempo per la mente di lavorare sulle emozioni che non è stata in grado di accettare correttamente durante il giorno.

Un’area che spesso affascina le persone è ciò che significano le loro azioni o i loro comportamenti all’interno del sogno.

Ecco alcuni sogni comuni e cosa potrebbero significare:

  • Denti che cadono: ansia su come la gente ti percepisce
  • Cadere: ansia riguardo alla situazione
  • Essere seguiti: stai evitando un problema
  • Impreparato per qualcosa: la sensazione che non puoi passare alla fase successiva della tua vita

Quanto ti capita di sognare? 

Con circa sette miliardi di persone sul pianeta, ci sono quasi 35 miliardi di sogni ogni giorno – sono un sacco di sogni!

Quindi, in quale stadio entriamo esattamente in tutto questo sognare?

Ci sono due tappe principali per il nostro sonno – REM e N-REM.

È possibile effettivamente sognare in entrambe le fasi, ma i sogni sono spesso molto più leggeri nello stadio N-REM, poiché questa fase si verifica all’inizio del sogno e dura solo quindici minuti.

Siamo in grado di sognare in questa fase N-REM, ma solo nella parte in cui abbiamo raggiunto un sonno profondo.

Il momento in cui è più probabile sognare è nella fase REM, in quanto il nostro cervello è più attivo. Questo accade perché siamo così “sprofondati” nel sonno che il nostro cervello può ripristinarsi ed uno dei modi in cui ci riesce è, appunto, sognando.

Una modalità per aiutarti a raggiungere la fase REM è quello di mettere il tuo corpo nella posizione più confortevole possibile. I materassi TEMPUR in memory foam forniscono un comfort ottimale, modellando le caratteristiche personali del tuo corpo, aiutandoti ad avere un sonno profondo e rilassante.