Perché è così importante scegliere il cuscino giusto?

In Blog

Perché è così importante scegliere il cuscino giusto? 

Avere un posto confortevole dove dormire può fare la differenza per il tuo riposo.

Una buona notte di sonno è il risultato di un certo numero di fattori ma, mentre molti si concentrano sull’illuminazione e sulle problematiche legate al rumore, spesso si trascura una delle componenti più importanti per il nostro riposo: il cuscino.

Ecco perché TEMPUR ha prodotto questa semplice guida per aiutarti a scegliere il cuscino perfetto per te…

Perché è così essenziale scegliere il cuscino ideale? 

Scegliere il cuscino giusto e posizionarlo correttamente è vitale per la qualità del sonno.

Oltre al comfort, il cuscino ideale fornisce il supporto necessario per la testa, il collo e la colonna vertebrale, prevenendo così molte forme comuni di dolori alla schiena e al collo.

Inoltre, un cuscino sbagliato può causare mal di testa, dolori muscolari, e perfino reazioni allergiche.

E tu, in quale posizione dormi? 

Per ottenere il cuscino giusto per te, è importante identificare il modo in cui trascorri la maggior parte del tempo durante il sonno.
Abbiamo identificato 3 categorie:

Posizione supina

Le persone che trascorrono la maggior parte del loro tempo a dormire supine (a pancia in su) richiedono un cuscino sottile per sostenere la testa e il collo.

La gamma TEMPUR di cuscini tradizionali si concentra, appunto, sul supporto e sul comfort ed è piena di particelle TEMPUR appositamente sviluppate.

Il rivestimento – come tutti i rivestimenti TEMPUR – soddisfa anche lo standard Oeko-Tex® 100, il che significa che è stato testato per sostanze nocive e non presenta alcun rischio per la salute.

In ogni caso, è possibile vestire i cuscini tradizionali con la propria biancheria da letto preferita.

Posizione prona

Anche per le persone che dormono principalmente in posizione prona (a pancia in giù) un cuscino piatto e sottile è la scelta migliore, in quanto richiedono meno supporto.

Ciò impedisce alla testa di andare troppo in alto e previene la pressione sul collo. Coloro che dormono in questa posizione potrebbero beneficiare anche di un cuscino tradizionale.

Posizione laterale

Le persone che dormono sul fianco hanno bisogno di un cuscino contornato.

La gamma dei cuscini ergonomici TEMPUR segue la forma del corpo e della sua curvatura naturale, aiutando i muscoli di collo e spalle a rilassarsi completamente per alleviare qualsiasi disagio.

Puoi verificare se il cuscino che possiedi è adatto a te facendo un piccolo test: sdraiati e poggia la testa sul cuscino, verificando se la posizione del collo è in linea con la spina dorsale. In caso di esito positivo il cuscino utilizzato è quello giusto per te! Al contrario, se il collo rimane troppo in altro o troppo in basso rispetto alla spina dorsale, sarebbe bene prendere in considerazione l’idea di cambiare guanciale in quanto il cuscino utilizzato risulta essere inadatto.

Cose da considerare quando si sceglie un cuscino

 

  • Basandoti sulla posizione che assumi durante il sonno, identifica il cuscino ideale per garantire il miglior supporto alla tua testa ed al tuo collo.

 

  • Scegli il cuscino adatto alla dimensione del tuo corpo. Così facendo aiuterai ad allineare la tua spina dorsale quando dormi sulla schiena o sul lato.
    Essendoci diverse corporature, il cuscino originale è disponibile in dimensioni diverse. Tipicamente, più sono larghe le tue spalle e più grande sarà il cuscino che ti serve.

 

  • Tieni traccia dell’usura del tuo cuscino. Un cuscino dovrebbe essere sostituito ogni 18 mesi per assicurarti il giusto supporto.

Accoppiare il cuscino giusto con il materasso giusto per il tuo corpo ti assicurerà una buona notte di sonno e ti aiuterà a mantenere la comodità anche per i giorni successivi.

Il tuo cuscino va bene per la tua corporatura? Se hai dei suggerimenti migliori per scegliere il tuo cuscino ideale scrivi un commento qui di seguito…